soing@soing.eu
Tel: 0586.426710

PROVA CON MARTINETTO PIATTO SINGOLO

La prova con martinetto piatto singolo è regolata dalla ASTM C 1196-14°:2014 e dalla RILEM TC177 MDT.D.4. La strumentazione principale si compone di: martinetti piatti semicircolari, mototroncatrice a disco eccentrico, deformometro meccanico millesimale, dime, trasduttori di spostamento, trasduttori di pressione, pompa idraulica e centralina di acquisizione.

Le operazioni principali sono:

  • Identificazione di un’area significativa ai fini della prova (un maschio murario, un pilastro).
  • Demolizione accurata di 1x1m di intonaco a raso mattone o a raso sasso.
  • Posizionamento delle dime ai vertici delle quattro basi di misura secondo la geometria prevista dalla normativa e misurazione della lunghezza delle basi.
  • Esecuzione del taglio orizzontale con la rotototroncatrice (nel caso di muratura a ricorsi regolari viene eseguito lungo il giunto di malta).
  • Inserimento del martinetto piatto nel taglio.
  • Pompaggio dell’olio con step regolari (solitamente 1 bar) e misurazione per ciascuno step delle basi di misura. Si procede con l’operazione di pompaggio a step fino a riportare la muratura alla condizione di pre-taglio, ovvero quando la misura delle basi è uguale o superiore a quella precedente al taglio.

La pressione che si legge nella fase di ripristino della condizione iniziale delle basi di misura (pressione di ripristino) è pari alla tensione in situ (sm) a meno di due costanti e si ricava con la seguente formula: sm = ka*km*Pm

con:

ka =rapporto tra la superficie del martinetto e l’area di taglio

km = costante di taratura del martinetto

Pm = pressione di ripristino letta sul manometro

operazione martinetto piatto singolo
prova martinetto piatto singolo

Obiettivo:

Lo scopo di questa prova è quello di valutare lo stato tensionale verticale presente in una certa sezione di muratura.

Campi di applicazione:

  • Caratterizzazione meccanica della muratura
  • Verifiche di vulnerabilità sismica di edifici esistenti in muratura
  • Verifiche statiche di edifici esistenti in muratura
martinetti piatti semicircolari

Alcuni progetti che usano la tecnica PROVA CON MARTINETTO PIATTO SINGOLO