soing@soing.eu
Tel: 0586.426710

Verifica preventiva dell’interesse archeologico (VIARCH) secondo l’art.25 del D.lgs. 50/2016 per la realizzazione della nuova condotta di collegamento fognario

 

Le opere previste dal progetto definitivo per la realizzazione di una nuova condotta di collegamento fognario all’interno del territorio comunale di Cantagallo, nell’abitato di Carmignanello, sono state sottoposte alla verifica preventiva dell’interesse archeologico (VIARCH) secondo l’art.25 del D.lgs. 50/2016. La lunghezza della condotta è pari a 250m.

Category

Committente

Publiacqua S.p.A.

Data

Novembre 2021

Location

Carmignanello, Comune di Cantagallo (PO)

Le Indagini

Le operazioni che hanno consentito di delineare il quadro conoscitivo per valutare il livello di rischio archeologico dell’area, quindi di prevedere la necessità di eventuali variazioni progettuali delle opere, sono state:

  • la raccolta dei dati di archivio e bibliografici
  • l’analisi cartografica e toponomastica
  • la fotointerpretazione
  • la ricognizione archeologica di superficie

Infine, grazie alle attività sopra citate è stata redatta la Carta di Potenziale Archeologico e la Carta di Rischio Archeologico, in cui sono stati evidenziati nei diversi settori del tracciato i gradi di rischio secondo i livelli: basso, medio e alto.

Le attività sono state svolte dall’archeologa di “Fascia I” E. Iacopini dell’Elenco Nazionale Archeologi.