soing@soing.eu
Tel: 0586.426710

MONITORAGGIO CON FESSURIMETRI

L’allestimento del monitoraggio consiste nel posizionamento di sensori con precisione centesimale in posizioni chiave per le valutazioni delle deformazioni della struttura, i quali possono essere installati all’esterno o all’interno di edifici nel campo di temperature da -30 °C a 60 °C.

Tale sistema di monitoraggio delle deformazioni, collegato alla misurazione in continuo degli spostamenti rilevabili su una frattura, è realizzato con una tecnologia cosiddetta di “wireless sensing” (con strumentazione installata in opera), che permette la creazione di una rete di monitoraggio che unisce al sistema (strumento) di misura, la registrazione, la digitalizzazione e l’invio dei dati di deformazione delle fessure a breve-medio-lungo termine senza l’uso di cavi e cablaggi.

Ciascun sensore è collegato ad un mini datalogger wireless in grado di monitorare le deformazioni delle fessure e la temperatura nel punto di interesse, in tempo reale con una misura ogni ora per ogni sensore, memorizzando localmente i valori in continuo.

Oltre ad uno scarico di tipo manuale collegandosi ad essi tramiti un pc munito di software dedicato, riescono a trasmettere i dati memorizzati via radio (in tempo reale) ad un server remoto, interrogabile via web.

Tale server è inoltre in grado inviare e-mail di allerta nel caso vi fossero superamenti di soglie di allarme, precedentemente impostate.

monitoraggio delle fessure

Obiettivo:

Il monitoraggio delle di quadri fessurativi può avere scopi, tra cui comprendere:

  • l’evoluzione del dissesto nel tempo, valutando se il fenomeno è stabile o in atto, quindi la necessità o meno di interventi di consolidamento.
  • l’eventuale presenza di pericolo per gli occupanti.
  • la causa del dissesto.
  • il rilievo dell’ampiezza delle fessure
  • l’efficacia degli interventi di manutenzione e rinforzo strutturale eseguiti

Campi di applicazione:

  • Monitoraggio di quadri fessurativi
  • Valutazione della necessità di interventi di consolidamento di strutture esistenti
  • Monitoraggio post consolidamento per la valutazione dell’efficacia degli interventi

Alcuni progetti che usano la tecnica MONITORAGGIO CON FESSURIMETRI